Pasqua, Visconti: “un Piccolo pensiero per i bimbi delle Case Famiglia”

Roma 29 marzo – Come di consueto, dal Circolo Visconti, è oggi il giorno della solidarietà e le uova di Pasqua per i bimbi delle case famiglia possono partire. È lo stesso Visconti a dirlo, come si legge sul suo profilo Facebook: “In ferie si, ma non per la solidarietà. Un altro piccolo pensiero per i bimbi delle case famiglia che mi danno l’orgoglio di essergli a fianco per come posso. Buona Pasqua a loro e grazie a chi insieme a me ci mette sempre un po’ di se”. Il gesto di oggi in realtà fa il paio con le annuali calze della Befana che Visconti recapita agli orfanotrofi di Roma e le uova, rigorosamente rosa e celesti, quest’anno andranno alle Case di via del Casaletto e di via Bravetta. Un impegno rinnovato per chi, come Marco Visconti, non si è mai allontanato dal sociale, le tantissime iniziative sul tema della disabilità, il gruppo di donatori stabili del sangue, inaugurato 5 anni fa con il fedele amico Massimo Di Lorenzo, i pacchi alimentari per le Famiglie Italiane in difficoltà sono solo alcune delle azioni concrete che negli anni sono state messe in campo dal l’esponente politico in completo autofinanziamento, o al massimo, come piace dire a lui: “con l’instancabile sostegno della mia gente”, volendo quasi certamente riferirsi alla sua Movimento Capitale, Associazione Politico Culturale alla quale lo stesso Visconti ama intestare tutte le attività sociali. Proprio Movimento Capitale che di recente lo ha riconfermato Presidente, plaude all’iniziativa di oggi per voce del vicepresidente Paolo Migotto e dei consiglieri Laurenti, D’Ubaldo, Mossini, Di Gianpasquale e Di Lorenzo.

Piazza dei Giureconsulti, Visconti (FdI): “Esposto alle autorità, è allarme sicurezza”

Roma, 04 ottobre – Risse, molestie ai passanti e aggressioni, uno scenario che si ripete ormai quotidianamente a piazza dei Giureconsulti nel quartiere Aurelio. A tenere sotto scacco i residenti un nutrito gruppo di extracomunitari, giovani e meno giovani che, ubriachi già dal tardo pomeriggio, bivaccano in strada fino a notte fonda. Decine le segnalazioni e le denunce per schiamazzi, atti vandalici, aggressioni e molestie soprattutto a scapito di donne, che ora si ritrovano ad aver paura a camminare da sole. A lanciare l’allarme è Marco Visconti, presidente di Movimento Capitale e membro del coordinamento romano di Fratelli d’Italia, che in mattinata ha presentato un esposto a Polizia e Carabinieri e richiesto un tavolo di concertazione. Proprio Visconti in una nota dichiara: ” E’ intollerabile che in una piazza così nevralgica per migliaia di cittadini sia consentito a un branco di disadattati di seminare il terrore. I fatti di cronaca degli ultimi giorni – prosegue Visconti – che parlano di stupri e aggressioni in altri quartieri della città, devono riaccendere i riflettori sull’esigenza di controlli e prevenzione, perché la sicurezza si fa così. Per questo ho chiesto che venga promosso un tavolo di concertazione che risolva definitivamente la situazione, già nota alle autorità, di Piazza dei Giureconsulti. Se gli esposti di oggi non avranno esito – conclude Visconti – sono disposto ad arrivare in Procura, come già fatto con successo in passato per altre battaglie di legalità e sicurezza”.

Terremoto, Visconti: partita la raccolta alimentare, domani si replica

Roma, 25 Agosto – E’ partita nel pomeriggio di oggi la raccolta di beni di prima necessità destinati alle popolazioni colpite dal terremoto. Dalla sede di Via Silvestro II, 28 è proprio Marco Visconti ad aver ricevuto quanti hanno già voluto contribuire all’iniziativa che proseguirà ancora domani dalle 10:00 alle 13:00. Lo stesso Visconti, qualche minuto fa afferma: “La nostra raccolta di beni di prima necessità è partita, orgoglioso, fiero e felice di tutta la solidarietà che la tantissima gente che mi sta intorno ha già dimostrato in appena due ore. Domani si prosegue dalle 10 alle 13, via Silvestro II, 28. Un grazie di cuore a tutti coloro che parteciperanno, a Movimento Capitale, all’onlus il Girotondo delle Parole e ai volontari dell’associazione di protezione civile, Base 2001, con i quali condurremo sui territori terremotati il nostro supporto. Non è forse facile capirlo – ha concluso Visconti – ma anche questa è politica.Questa è da sempre la mia Politica.”

14102178_10210250154832242_90499060851766346_n

Terremoto: Visconti lancia la 6° edizione di “Andiamo a Donare il Sangue”

Roma, 24 Agosto – “La nostra solidarietà e la vicinanza alle famiglie e ai territori colpiti dal terremoto di questa notte sono concrete. Domenica 28 agosto, dalle ore 08:00 alle ore 11:00, abbiamo organizzato in urgenza la sesta edizione di Andiamo a Donare il Sangue – queste le parole di Marco Visconti, che in una nota aggiunge – come sempre, presso il centro trasfusionale Olgiati del Policlinico Gemelli, con Movimento Capitale, associazione di cui sono presidente, vi aspetto più numerosi del solito. In questa occasione il sangue raccolto sarà messo a disposizione per i feriti trasportati e assistiti a Roma e per l’ospedale San Camillo De Lellis, di Rieti; non possiamo e non dobbiamo restare a guardare” – ha concluso Visconti.

Tutti gli aggiornamenti saranno disponibili a partire da oggi su questo sito.
Per ulteriori info: scrivi a conlagenteperlagente@marcovisconti.it

 

Visconti anche a Marzo pacchi alimentari a 20 famiglie italiane

Prosegue da quasi 3 anni l’impegno di Marco Visconti con Movimento Capitale a sostegno delle famiglie in difficoltà.

Anche a Marzo il progetto non si ferma e in mattinata realizzati e distribuiti pacchi alimentari per 20 famiglie italiane.

L’iniziativa, completamente auto finanziata dal consiglio direttivo di Movimento Capitale, è destinata a crescere ed ad annunciarlo è lo stesso presidente Marco Visconti :

“Si tratta per me di un prezioso traguardo che dal 2013 si rinnova ogni mese. Tra le iniziative sociali nelle quali investiamo-prosegue Visconti- questa è da sempre quella a cui sono maggiormente legato. Portare un picolo contributo a 20 famiglie rigorosamente italiane che non arrivano a fine mese, è ormai un impegno fisso. L’obiettivo sul quale stiamo lavorando è aumentare nei numeri e presto, ne sono certo, saremo pronti a farlo”.

marco visconti pacchi alimentari