Achille Lollo e M5S, Visconti: assassino indegno, vergogna di un paese che non punisce

Roma, 9 novembre – Fa discutere la collaborazione di Achille Lollo, uno degli autori condannati per il rogo di Primavalle, con il giornale online l’Antidiplomatico.it di proprietà di Alessandro Bianchi, segretario particolare di Alessandro Di Battista.

E’ Marco Visconti, membro del coordinamento romano di Fratelli d’Italia, a tuonare sui social subito dopo la condanna forte provenuta da Giorgia Meloni. Proprio Visconti afferma: “non è la vicinanza al Movimento 5 Stelle di un assassino indegno a scatenare le mie invettive, non è la politica il problema ma in un paese evoluto dal punto di vista culturale e giuridico è vergognoso ritrovare la faccia e il curriculum di un essere che materialmente diede fuoco a un bambino di 10 anni e ad un ragazzo poco più che ventenne e che fu aiutato a scappare all’estero dove ha trascorso 28 anni di latitanza mentre quello stesso paese faceva cadere la sua condanna in prescrizione. Un essere così abbietto – prosegue Visconti – non dovrebbe avere nessun’altra prospettiva se non la galera e invece  gli viene addirittura concesso di occuparsi di politica estera per conto di un movimento che si autodefinisce “degli onesti”. Tutto questo – conclude Visconti – mi fa sinceramente schifo e non ho altre parole se non quelle di onore verso i fratelli Mattei “

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...