Marco Visconti, apertura ufficiale campagna elettorale: “ci siamo!”

Sabato 30 Aprile alle ore 18.00 vi voglio tutti accanto! Al centro conferenze del Courtyard by Marriott Rome Central Park apro ufficialmente la mia Campagna Elettorale. L’evento come sempre e’ dedicato a voi, si intitola ‪#‎conlagenteperlagente‬ perchè insieme abbiamo costruito tutto e insieme vinciamo. Seguirà aperitivo per salutarvi e ringraziarvi ad uno ad uno.

apertura campagna elettorale marco visconti

Giorgia Meloni dalla terrazza del Pincio: le parole di Marco Visconti candidato al Consiglio Comunale

21 Aprile 2016- La video intervista di Marco Visconti, candidato al Consiglio Comunale di Roma, dalla terrazza del Pincio durante l’apertura della campagna elettorale di Giorgia Meloni.

Oggi 21 Aprile Giorgia Meloni apre Campagna Elettorale, Visconti: ” A Roma ce pensa Mamma”

Marco Visconti lancia dal suo profilo facebook l’invito a partecipare all’apertura ufficiale della Campagna Elettorale di Giorgia Meloni, che si terrà oggi 21 Aprile 2016 alle ore 18.00 presso la terrazza del Pincio. “A Roma ce pensa Mamma” questo lo slogan con il quale Marco Viconti, candidato al Consiglio Comunale di Roma nelle liste di Fratelli d’Italia, coinvolge i suoi elettori dimostrando il suo concreto sostegno alla grande scommessa per restituire Roma ai Romani con Giorgia Meloni sindaco.

campagna elettorale marco visconti e giorgia meloni

Maltrattamenti al “Nido del parco”, Visconti: ” Il Comune non metta la testa sotto la sabbia”.

20Aprile2016 – Dopo le misure cautelari disposte in mattinata per le educatrici dell’asilo nido di Via Francesco Scaduto in seguito ai maltrattamenti continuati nei confronti di 14 bambini di età compresa tra i 12 e i 24 mesi, Marco Visconti, FdIAN, attacca il Comune e fa partire la proposta: “Il comune non metta la testa sotto la sabbia, con Marco Visconti per chiedere telecamenre nelle scuole dell’infanzia”. Recitano così le decine di locandine affisse proprio fuori il plesso scolstico e che portano la firma di Marco Visconti, candidato al Consiglio Comunale di Roma. Proprio Visconti, ai microfoni dei giornalisti presenti sul posto, dichiara: “Quanto accaduto è indegno e vergonoso, la mia vicinanza va non solo alle famiglie dei bambini vittime dei maltrattamenti, ma in generale a tutte quelle famiglie che affidano i loro figli a chi dovrebbe proteggerli e poi sono costretti ad assistere a scene da bestie. Non è questo il momento – aggiunge Visconti – di demonizzare l’intera categoria degli educatori soprattutto in considerazione del fatto che la denuncia è arrivata proprio da alcuni di loro. Confido che il Comune – conclude Visconti – voglia mettere in campo soluzioni concrete perchè fatti del genere non si ripetano mai più, e non creda di risolvere il problema con il solito annuncio di costituzione di parte civile”.

marco visconti telecamere asili nido

marco visconti fuori il nido di via francesco scaduto

21 Aprile 2016, Giorgia Meloni apre Campagna Elettorale, Visconti: “A Roma ce pensa Mamma”.

Marco Visconti lancia dal suo profilo facebook l’invito a partecipare all’apertura ufficiale della Campagna Elettorale di Giorgia Meloni, che si terrà domani 21 Aprile 2016 alle ore 18.00 presso la terrazza del Pincio. “A Roma ce pensa Mamma” questo lo slogan con il quale Marco Viconti, candidato al Consiglio Comunale di Roma nelle liste di Fratelli d’Italia, coinvolge i suoi elettori dimostrando il suo concreto sostegno alla grande scommessa per restituire Roma ai Romani con Giorgia Meloni sindaco.

campagna elettorale marco visconti e giorgia meloni

IDI in coma, Visconti: “Lo scontro politico non stacchi la spina all’eccellenza”

Roma, 16Aprile2016. All’indomani dell’audizione del direttore generale della fondazione “Luigi Maria Monti” Francesco Rocca, davanti alla Commissione regionale Politiche Sociali e Salute, è Marco Visconti Idi in coma l’IDI la struttura sanitaria d’eccellenza a rischiare di più. Pronto un taglio di budget di oltre 10 milioni di euro da cui deriverebbe il licenziamento di oltre 200 lavoratori su 1000, con il contestuale dimezzamento delle prestazioni sanitarie oltre all’ovvio allungamento delle liste d’attesa per i pazienti. Se per il direttore generale Rocca tutto deriverebbe dall’utilizzo di parametri fuorvianti basati sull’attività dell’IDI dell’anno 2014, periodo in cui la struttura non era praticamente funzionante, per maggioranza e opposizione la questione è tutta politica. Una voce fuori dal coro arriva però da Marco Visconti (FDI-AN) candidato al consiglio comunale di Roma e già da tempo schierato al fianco di Fondazione e dipendenti: “Lo scontro politico non stacchi la spina ad una straordinaria eccellenza di cui il nostro territorio, la Regione Lazio e l’intera politica che siede in Consiglio Regionale, devono andare fieri ed orgogliosi. Si lavori tutti insieme ad una rapida soluzione – prosegue Visconti- che consenta di riparametrare i criteri necessari per l’assegnazione di un budget consono che tenga conto dei lavoratori e delle centinaia di migliaia di utenti provenienti da tutta Italia e che si rivolgono all’Istituto Dermopatico dell’Immacolata. Si smetta – conclude Visconti – di attribuire un colore politico a una vicenda che coinvolge interessi sensibili e che per sua natura deve essere risolta usando il buon senso”.

 

Roma, torna il logo SPQR. Visconti: “Via lo scempio voluto dall’indegno”

Roma, 15Aprile2016 – “Torna finalmente il glorioso stemma di Roma, e viene abortito il logo scempio voluto dall’indegno Marino per colpire la Romanità. Un’altra battaglia vinta combattuta da Fratelli d’Italia, prima che da ogni altro partito”. Queste le parole di Marco Visconti FdIAN, candidato al Consiglio Comunale di Roma, subito dopo la decisione del Commissario Tronca. “Sarebbe il caso ora, – ha concluso Visconti – che il comune si costituisse parte civile e richiedesse al “Dottore” il risarcimento per le spese pubbliche sostenute per una vergogna che poteva essere intelligentemente evitata”.

Ritorno al glorioso stemma di Roma

Torrevecchia, Visconti FdIAN: contro la frutteria Suk fino alla Procura della Repubblica

Condizioni igienico sanitarie indecenti, occupazioni di suolo pubblico non autorizzate, carico e scarico merci in orari notturni, incuranza per le regole e immobili privati che continuano a svalutarsi a causa del crescente degrado; sono solo alcune delle ragioni che stanno alimentando da mesi lo scontro sociale tra i residenti di Torrevecchia e la frutteria gestita da extracomunitari che ora di questi e di altri atteggiamenti al limite della legalità dovrà rispondere alla Procura della Repubblica. A schierarsi al fianco dei cittadini è ancora Marco Visconti candidato al Consiglio Comunale di Roma nelle liste di Fratelli d’Italia che con un esposto porta la questione in Procura e pone l’accento sul colpevole abbandono perpetrato dalle autorità di prossimità intorno alla vicenda. A renderlo noto è proprio Visconti che afferma: “Ci metto la faccia e spendo il mio nome contro le frutterie gestite da extracomunitari che rappresentano una fonte inesauribile di degrado e illegalità in troppi quartieri di Roma. Non mi interessa raccogliere firme come fa la vecchia politica, non mi interessano le mozioni e le interrogazioni nell’aula di consiglio ma come siete abituati a fare con me, su Torrevecchia passo ai fatti. Adesso -conclude Visconti– sarà la Procura della Repubblica su mia istanza a stabilire se siamo noi gli intolleranti o se quel negozio deve chiudere e subito, per la pace dei residenti e per il ripristino di una legalità che non puó più attendere”.

marco visconti esposto per la chiusura frutteria torrevecchia

Visconti: una domenica con i nonni del Centro Anziani Battistini da me realizzato.

10Aprile2016- Una domenica di festa al Centro Anziani Battistini a tre anni dagli interventi di ristrutturazione ed ampliamento voluti ed ottenuti da Marco Visconti. Di seguito un breve estratto delle parole di Marco Visconti dedicate ai nonni del centro: “La mia campagna elettorale di oggi passa necessariamente attraverso i traguardi di ieri; nel 2012 dopo una lunga battaglia siamo riusciti a ristrutturare ed ampliare questo centro anziani che oggi può ospitare oltre 300 persone. E’ per questo che voglio presentare la mia candidatura al consiglio Comunale di Roma con Fratelli d’Italia a voi per primi, certo, che tornerete a sostenermi perchè avete visto con i fatti la grande differenza tra chi fa politica per interessi personali e chi invece come me si è messo e tornerà a mettersi a disposizione della gente. Essere riuscito a costruire un centro anziani era e resta la più grande soddisfazione della mia carriera  politica, che ieri come oggi dedico a ciascuno di voi”.

marco visconti campagna elettorale al centro anziani

Disabilità: video dell’intervento di Marco Visconti

9Aprile2016- Intervento pubblico di Marco Visconti durante la prima festa per la disabilità promossa dall’associazione no profit “Il girotondo delle parole”. Il sostegno concreto di Marco Visconti a favore delle disabilità e delle malattie rare.

Ecco un videoracconto dell’evento: