Mercatini rom, Visconti: “Con 5 milioni mangiano 1250 famiglie italiane”

Al via la regolamentazione dei mercatini rom: il Dipartimento Politiche Sociali del Campidoglio ha bandito 5 milioni di euro per la legalizzazione di 6 mercatini (Lombroso, Barbuta, Candoni, Salone, Gordiani e Castel Romano). “Ricettacoli della criminalità trasformati in villaggi del riuso con il Comune che diventa vergognosamente complice ai danni della collettività”. È questo il commento di Marco Visconti che dall’opposizione promette battaglia: “Con 5 milioni di euro stanziati in 20 mesi ci mangiano 1250 famiglie italiane: con un contributo di 200 euro mensili si permetterebbe di arrivare a fine mese a chi paga le tasse da generazioni e si vede invece scalzato nelle politiche sociali da un provvedimento che favorisce comunità che non hanno mai aggiunto nulla alla società civile. Si tratta – aggiunge Visconti – di un provvedimento indegno, al quale dichiariamo guerra da subito. In un momento in cui famiglie, disabili, anziani e scuole dell’infanzia non ricevono alcun tipo di finanziamento, pensare di legalizzare il crimine sulle spalle dei cittadini è inaccettabile. In questo appalto infame poi – conclude Visconti – chissà in quale considerazione venga tenuto il decoro, la sicurezza pubblica e tutte le spese straordinarie sostenute dall’Ama e quindi dai romani per bonificare il degrado di tanta ignoranza”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...